Statuti

Associazione Svizzera Pro Wrestling

 

STATUTI

 

 

Art 1 - Nome e sede

 

Sotto la denominazione di “Associazione Svizzera Pro Wrestling” è costituita un’associazione sportiva, apolitica, aconfessionale e indipendente, regolata dal presente statuto e dagli articoli 60 e segg. del Codice Civile Svizzero.

 

Art. 1.1

Le varianti linguistiche della denominazione sono:

Inglese: Swiss Pro Wrestling Association (SPWA)

Italiano: Associazione Svizzera Pro Wrestling (ASPW)

Tedesco: Schweizer Pro Wrestling Verein (SPWV)

Francese: Association Suisse Pro Wrestling (ASPW)

 

Art. 1.2

Le lingue ufficiali dell'associazione sono l'inglese e l'italiano

 

Art. 1.3

La sede dell'associazione è presso il domicilio del Presidente in carica.

 

 

Art. 2 - Finalità

 

L’associazione si propone i seguenti obiettivi:

a) promuovere tutte le attività che possono favorire la diffusione del Pro Wrestling in Svizzera e all'estero

b) favorire l'avvicinamento di nuovi talenti a questo sport-spettacolo e sostenere i talenti svizzeri

b) essere il punto di riferimento svizzero per tutto quello che riguarda il Pro Wrestling

c) proteggere e preservare l'arte del Pro Wrestling, fornendo informazioni appropriate a privati e mass-media

d) segnalare e sostenere gli eventi inerenti il Pro Wrestling che sono ritenuti di buon livello e positivi per l'immagine dello stesso

e) segnalare e contrastare gli eventi che si definiscono inerenti il Pro Wrestling in modo ingannevole, che sono ritenuti dannosi per l'immagine e la qualità del Pro Wrestling

 

 

Art. 3 - Affiliazione

 

Ogni persona naturale e giuridica interessata a sostenere e promuovere la diffusione del Pro Wrestling in Svizzera può richiedere di diventare socio attivo con diritto di voto. I minorenni possono essere membri con l'approvazione dei genitori.

 

Art. 3.1

L'Associazione Svizzera Pro Wrestling può collaborare con altre organizzazioni, laddove si perseguano gli stessi obiettivi.

 

Art. 3.2

Le organizzazioni, con sede in Svizzera, che promuovo il Pro Wrestling tramite eventi quali spettacoli e altre manifestazioni che richiedono di diventare “soci affiliati”, in conformità all'Art. 4.5, sono accettate come tali se il comitato ritiene che:

a) gli eventi dell'organizzazioni sono di buon livello e positivi per l'immagine del Pro Wrestling

b) gli eventi dell'organizzazioni non fanno riferimento al Pro Wrestling in modo ingannevole, non sono ritenuti dannosi per l'immagine e la credibilità del Pro Wrestling

 

 

Art. 4 – Soci

 

I soci si distinguono in:

a) attivi

b) sostenitori

c) benemeriti

d) onorari

e) affiliati

 

Art. 4.1

Sono soci attivi coloro che:

sono ammessi nella Società previa domanda, formulabile anche oralmente, al comitato che decide in merito.

La tassa annua è fissata a CHF 30.-

 

Art. 4.2

Sono soci sostenitori coloro che:

si impegnano a versare una tassa annua minima di CHF 50.-

 

Art. 4.3

Sono soci benemeriti coloro che:

si impegnano a versare una tassa annua minima di CHF 100.-

 

Art. 4.4

Sono soci onorari coloro che:

si sono distinti per particolari benemerenze verso la Società e/o altri meriti in relazione con le finalità dell'associazione. Essi saranno proclamati tali dall’assemblea dei soci su proposta del comitato. I soci onorari sono esenti dalla tassa sociale.

 

Art. 4.5*

Sono soci affiliati:

le organizzazioni, con sede in Svizzera, che promuovo il Pro Wrestling tramite spettacoli e altre manifestazioni. L'affiliazione è attualmente gratuita.

 

Art. 4.6

Le dimissioni dall'associazione devono essere inoltrate per iscritto al comitato.

 

Art. 4.7

Le tasse sociali devono essere pagate ogni anno entro il 31 ottobre.

 

Art. 4.8

Il socio in ritardo con il pagamento della tassa può essere espulso dall'associazione.

 

Art. 4.9

L’espulsione di un socio è pronunciata dal comitato al completo con la maggioranza dei 2/3 dei voti con scrutinio segreto.

 

Art. 4.10

Il socio può appellarsi al comitato per iscritto entro 10 giorni contro tale decisione che lo riguarda personalmente.

 

Art. 4.11

L’appartenenza cessa nel caso di:

a) persone naturali mediante recesso, esclusione o decesso

b) persone giuridiche mediante recesso, esclusione o scioglimento

 

Art. 4.12

Il recesso è possibile in qualsiasi momento. La lettera di recesso deve essere inviata al presidente almeno quattro settimane prima della dell’assemblea generale ordinaria.

 

Art. 4.13

Un membro può essere escluso dall’associazione in qualsiasi momento senza fornire un motivo. Il comitato direttivo delibera in merito all’esclusione; il membro può presentare ricorso all’assemblea generale.


Art. 4.14*

È assolutamente proibito ai membri dell'associazione far uso del nome e/o farsi portavoce dell'associazione (per esempio nell'ambito dell'organizzazione di eventi, nella raccolta di fondi, nelle dichiarazioni a mass-media, e simili) senza il diretto consenso del comitato.

L'associazione si riserva il diritto di procede per vie legali contro coloro che, membri e non, vanno a violare l'Art. 4.14. L'associazione può anche intervenire in tutti gli altri casi nei quali si ritiene che la reputazione della stessa sia stata danneggiata.

 

 

 

Art. 5 - Finanze

 

Per il perseguimento delle finalità l'associazione dispone di:

a) contributi dei soci

b) donazioni o sponsorizzazioni di qualsiasi natura da parte di ogni persona naturale e giuridica

c) ricavati da attività varie (mercatini, lotterie, spettacoli, ecc..)

 

 

Art. 5.1

I contributi posso essere modificati nell’ambito dell’assemblea dei soci.

 

Art. 5.2

Per delle questioni finanziarie che superino la gestione corrente, l'associazione si impegna con la firma collettiva del Presidente e del Cassiere. L'associazione risponde sola, ad esclusione dei suoi soci, di tutti i suoi atti ed impegni.

 

 

Art. 6 – Organi dell'associazione

 

Gli organi dell’associazione sono:

a) l’assemblea generale

b) il comitato direttivo

c) i revisori dei conti

 

 

Art. 7 – L’assemblea generale

 

L’organo supremo dell’associazione è l’assemblea generale. Un’assemblea generale ordinaria ha luogo annualmente entro il 31 marzo.

 

Art. 7.1

I soci vengono invitati all’assemblea generale con 3 settimane di anticipo, per iscritto o via email, allegando l’ordine del giorno.

 

Art. 7.2

I lavori dell’assemblea dei soci sono diretti da un presidente del giorno eletto all’inizio dei lavori, assistito dal segretario, che tiene il verbale e da due scrutatori nominati all’inizio dell’assemblea.

 

Art. 7.3

Le votazioni si svolgono per alzata di mano.

 

Art. 7.4

Tutte le deliberazioni sono prese a semplice maggioranza dei presenti all’assemblea aventi diritto di voto.

 

Art. 7.5

L’assemblea generale ha i seguenti compiti irrevocabili:

a) Elezione o revoca del comitato direttivo nonché dei revisori dei conti

b) Elaborazione e modifica degli statuti

c) Approvazione del conto annuale e del rapporto dei revisori

d) Deliberazione in merito al budget annuo

e) Determinazione del contributo dei soci

f) Trattamento dei ricorsi in merito a esclusioni

 

 

Art. 8 – Il comitato direttivo

 

Il comitato direttivo è composto da almeno 4 persone, ossia:

a) presidente

b) vice presidente

c) segretario

d) cassiere

 

Art. 8.1

Il comitato direttivo rappresenta l’associazione all’esterno e gestisce le attività in corso.

 

 

Art. 8.2

Per assicurare un buon livello di conoscenza in materia e buona credibilità, almeno 1 membro del comitato deve poter vantare un'esperienza nel campo del Pro Wrestling, a livello svizzero e internazionale.

 

 

Art. 9 – I revisori

 

L’assemblea generale elegge annualmente i revisori dei conti, i quali controllano la contabilità annualmente.

 

 

Art. 10 – Responsabilità

 

Per i debiti dell’associazione risponde solo il patrimonio dell’associazione. È esclusa la responsabilità personale dei soci.

 

 

Art. 11 – Modifica degli statuti

 

I presenti statuti possono essere modificati se la semplice maggioranza presente all'assemblea approva la proposta di modifica.

 

 

Art. 12 – Scioglimento dell’associazione

 

Lo scioglimento dell’associazione può essere deciso con la maggioranza semplice. Non è necessaria la partecipazione di un numero minimo di soci per l'assemblea di scioglimento.

 

Art. 12.1

In caso di scioglimento, il patrimonio dell'associazione sarà ridistribuito al numero dei soci risultante dall'elenco dei propri soci al 1° gennaio dell'anno civile in corso.

 

 

Art. 13 – Entrata in vigore

 

I presenti statuti sono stati accettati nell’ambito dell’assemblea costitutiva del 14 febbraio 2014 e sono entrati in vigore in tale data.

I presenti statuti* sono stati modificati ed accettati nell’ambito dell’assemblea del 12 febbraio 2015 e sono entrati in vigore in tale data.